Quali sono gli interventi di chirurgia estetica più richiesti?

Il ricorso alla chirurgia estetica è oramai in aumento, chi per moda o chi per bellezza fa ricorso a questo tipo di operazione. Ve ne sono diversi tipi, e ciò su cui vogliamo incentrare la nostra ricerca è quella su quali siano gli interventi di chirurgia estetica più richiesta. Oltre a vedere nello specifico quali siano, vedremo anche in quali casi specifici sia davvero necessario procedere con l’intervento. Sebbene molti siano oramai ordinaria amministrazione, bisogna tenere conto che sono sempre delle operazioni.

Interventi di chirurgia estetica

Liposuzione dell’addome: quando sull’addome, sui fianchi e sulle cosce si creano accumuli adiposi, avere gli addominali scolpiti può diventare un’impresa difficile. L’intervento di liposuzione è un sistema per eliminare drasticamente il problema. Quando è consigliato dai medici questo particolare intervento? Vediamo nel dettaglio:

  • Adipe in eccesso
  • Accumuli di grasso difficili da eliminare
  • Addome eccessivamente prominente
  • L’adipe in eccesso sui fianchi
  • La pancia oppure i fianchi troppo pronunciati
  • Perdita della tonicità addominale
  • Abbondanza addominale che si crea quando avvengono eccessive diminuzioni di peso.

Mastoplastica riduttiva: non solo come problema imbarazzante, ma un seno troppo grosso può creare anche problemi a livello articolare o muscolare. La mastoplastica riduttiva è un intervento che porta ad una diminuzione della taglia. Quando viene consigliato questo intervento? Nei seguenti casi:

  • Per alleviare disagi a livello fisico (problemi di postura)
  • Dolori a livello articolare
  • Asimmetria del seno

Rinoplastica: l’intervento che prevede la modifica del naso, è uno dei più richiesti per migliorare la propria immagine, in quanto un naso poco armonioso può creare problemi. Quando i medici consigliano di mettere mano al naso? Ecco quando:

  • Se il naso è più largo oppure troppo stretto rispetto al viso
  • Naso prominente, storto oppure ricurvo
  • Quando vi sono problemi di carattere respiratorio
  • Quando la punta del naso non è conforme alla simmetria del viso
  • Nei casi in cui il setto nasale è deviato

È uno dei più richiesti tra gli interventi di chirurgia estetica, ma anche uno tra i più cari. Quanto costa rifarsi il naso? La cifra può cambiare in base a diversi parametri, principalmente a quale intervento preciso viene fatto sulla base della problematica da risolvere.

Lifting del viso: quando gli anni avanzano e la pelle comincia ad invecchiare, non esiste altro rimedio se non quello di intervenire con la chirurgia estetica, attraverso il lifting del viso. È consigliato quando:

  • Sul viso sono presenti diverse rughe
  • Il viso presenta lassità cutanee
  • Nei casi di doppio mento

Otoplastica: intervento che serve a migliorare un classico inestetismo che comincia in età molto giovane, ovvero le orecchie a sventola. Oggi si coregge facilmente procedendo con un intervento di otoplastica. Quando questo si rende necessario?

  • Le classiche orecchie a sventola
  • Le orecchie asimmetriche
  • Quando è presente una conca auricolare piatta
  • Quando è presente una sporgenza eccessiva nella parte superiore dell’orecchio.

Conclusioni

Essendo oggi molto facile ricorrere agli interventi di chirurgia estetica, in quanto divenute operazioni molto facili, oggi sono molte le persone che fanno ricorso a questa scelta. Solamente nel 2015 sono stati praticati oltre 20 milioni di interventi di chirurgia estetica.

Lascia un commento