Direttore della fotografia: cos’è e cosa fa

Quando si pensa al mondo del cinema e si va a vedere un film molto spesso capita di non conoscere o non dare il giusto speso ad una figura fondamentale nel settore, quella del direttore della fotografia. Cos’è allora questa professione? Di cosa si occupa per la precisione?

Direttore della fotografia

Il direttore della fotografia è colui che cura l’immagine di un film, in particolare tutto ciò che fa riferimento alle luci, naturali ed artificiali, che sono presenti sul set e che doneranno ai fotogrammi effetti diversi in base alle varie combinazioni ed impostazioni.

Per approfondire ci sono alcuni concetti chiave da tenere bene a mente.

  • Il direttore della fotografia lavora fianco a fianco con il regista e lo sceneggiatore ed ha il compito di interpretare la sceneggiatura di un film, comprenderne il senso e immaginarne l’atmosfera che con la luce dovrà cercare di ricreare.
  • Collabora in modo multi direzionale e multi disciplinare non solo con chi ha scritto il soggetto di una pellicola ma con il reparto tecnico e operativo fatto di macchinisti, elettricisti, cameraman.
  • La luce per il direttore della fotografia diviene sperimentazione artistica. La capacità di poterla gestire per creare atmosfere adatte alle varie scene si acquisisce attraverso un’esperienza sul campo come cameraman o macchinista, oppure è possibile frequentare scuola di cinema specializzate. Ecco cos’è che rende il direttore della fotografia una figura a metà tra il tecnico e l’artista.
  • La figura del direttore della fotografia presuppone l’essere in possesso di grandi capacità immaginative perché la luce diviene il modo attraverso il quale veicolare messaggi ed immagini. È per questo che il suo compito è anche quello di partecipare al processo di scelta delle location nel quale verrà ambientato il film, per studiare e analizzare gli effetti della luce, i colori, le sfumature e decidere gli orari più consoni per effettuare le riprese.
  • Per capire ancor meglio cos’è il direttore della fotografia è necessario comprendere cosa fa nello specifico. Tra le sue mansioni ci sono la scelta delle inquadrature, la scelta degli obiettivi, il tipo di messa a fuoco, la scelta del set e della profondità di campo, l’intensità dei colori delle riprese.

Lascia un commento