Tutto quello che fa un digital marketing manager

Il mondo del marketing si muove su due piani: quello offline e quello online. Quest’ultimo sta raggiungendo livelli di investimento sempre maggiori, le persone sono sempre più connesse, pronte a comunicare a recepire messaggi, pubblicitari e non. Il mondo del web è intricato e complesso, nasconde enormi rischi e grandi potenzialità, ecco perché è necessaria la figura del digital marketing manager.

Digital marketing manager

Si tratta di una delle professioni del presente e del futuro, nella quale si concentrano differenti competenze e abilità.

Cosa fa nello specifico un digital marketing manager lo si può scoprire leggendo questa lista:

  • Recepire gli obiettivi commerciali di un’azienda e sviluppare una strategia di marketing e comunicazione affine;
  • Scegliere gli strumenti digitali su cui investire per raggiungere i risultati a cui si aspira e il team di persone che dovrà occuparsi del progetto e delle implementazioni;
  • Trovare un equilibrio e una forma di coordinamento nella strategia di marketing online;
  • Stabilire in che modo gestire le relazioni tra web agency e cliente;
  • Sviluppare una strategia di marketing che comprenda campagna pubblicitarie a pagamento, azioni di ottimizzazione Seo e una presenza adeguata sui social media;
  • Conoscere lo scenario dei competitors e studiarne punti di forza e debolezza;
  • Essere a conoscenza di ogni novità riguardante nuovi sviluppi relativi al panorama tecnologico e digitale;
  • Essere in grado di monitorare e analizzare i dati digitali in modo tale da potenziare la strategia o modificarla in base a nuovi bisogni o comportamenti degli utenti;
  • Valutare attentamento il Roi e il KPI aziendale.

Con queste indicazioni la professione del digital marketing manager risulterà essere molto più chiara anche agli occhi di chi è nuovo nel mondo della comunicazione online.

Lascia un commento